lunedì 10 marzo 2008

...direbbe Fabrizio























Bari oggi aveva un sole cattivo. Era rabbioso fra le nuvole, sembrava rispondere a qualcosa, a qualche domanda imprecisata fatta da non so chi e perchè.
Fabrizio ascolta Damien Rice, 9 crimes, ha una giacca di velluto marrone, jeans larghi e un maglione blu. Fabrizio cammina sempre troppo velocemente. Venerdì partirà e si porterà il suo grosso zaino pieno di maglioni, libri e biancheria. Fabrizio quando parte non ha mai tante valige con sè.

Vivere a Tours gli ha insegnato la filosofia della libertà, che consiste nel rendersi conto che una scelta fatta oggi, si proietta all'indietro e cambia le percezioni passate, proprio come un amore finito, direbbe Fabrizio ora.