giovedì 5 giugno 2008

Di ritorno dalla Spagna



























Fabrizio scende dall'aereo alle 13,
mangia un panino al prosciutto, una coca cola tiepida e va in ufficio.
Al diavolo Bari,
al diavolo la mediocrità delle persone che non sanno cosa dire.
La spiritualità orientale è solo un vuoto di pensiero...rido...perchè tutto questo è già successo.
Mi son liberato di te,
eri solo una controfigura mal riuscita,
non hai mai goduto perchè non hai mai conosciuto a pieno il tuo corpo,
non mi hai mai fatto godere perchè non sai nemmeno tu cosa vuoi.
Tutta la notte proverai a cercarmi,
non mi troverai mai
io governo una vita

7 commenti:

luce ha detto...

Davvero agghiacciante, cruda, reale, tremenda e spietata, come possono esistere creature simili.

zefirina ha detto...

io governo una vita è bellissimo, lo userò contro chiunque provi a sottomettermi

Anonimo ha detto...

dell'assenza di "creature simili" non si accorgerebbe nessuno.

Anonimo ha detto...

con un piede nella realtà e uno nell'immaginazione il tormento di cui ti liberi ha potuto leggersi nell'ode al giorno felice.

Anonimo ha detto...

dall'amore, alla rabbia, alla cattiveria

vinci ha detto...

firmatevi

paola ha detto...

"eri solo una controfigura mal riuscita,
non hai mai goduto perchè non hai mai conosciuto a pieno il tuo corpo"; sia anche così, io non riesco a ridere di questa "illuminazione".